Pagine

lunedì, maggio 22, 2006

PORNODIPENDENZA

guapaloca N° di riferimento: 8524525 Età: 28 Sono una ragazza di 28 anni,fidanzata da 3 anni, non sono una ragazza bellissima, ma per il fatto di essere straniera, di aver un bel fisico, tanti ragazzi mi vengono dietro. Allora voi mi direte, qual\'e\' il tuo problema? il mio problema e\' che il mio ragazzo non prova desiderio sessuale verso di me. in quasi tre anni che stiamo insieme saranno poche le volte che siamo riuscite ad avere rapporti, ci sono delle volte che lui non si eccitta nemmeno.All'inizio diceva che era per colpa mia, perche' io ancora ero amica del mio ex, e lui non poteva avere un relazione stabile con me, dopo quando ho dovuto lasciar perdere l'amicizia con il mio ex, mi ha confessato che aveva unproblema di adizione al cibersexo, cioe' a me non mi toccava ma tutte le sere faceva sesso via internet con altre donne, mi ha chiesto di aiutarlo a superare questo e sono stata sempre al suo fianco. Le cose cmq non miglioravano, e mi ha dato la scusa che come non avevamo intimita' il nostro rapporto era troppo difficile, e mi aveva convinta a che quando all'inizio di quest'anno andavamo a vivere insieme tutto sarebbe cambiato, ma come avrete gi'a immaginato non 'e cambiato niente, e quando le chiedo come mai, mi dice che 'e tutto colpa mia, perche' parlo troppo dei miei amici maschi..., io invece le chiedo se continua a fare cibersexo e lui mi pergiura di no, anche gli chiedo di andare da un dottore e mi dice che devo solo aver pazienza, e io purtroppo ho avuta troppa pazienza oramai sono tre anni che sto con questo ragazzo, e devo ancora aspettare 3 o 4 mesi a che mi tocchi, e solo e esclusivamente perche\ le rompo le palle. Ahhh, mi dimenticavo lui mi dice che mi ama follemente,e e' impossibile che ci sta con unaltra. ho bisogno di un consiglio per favore, perche' sto troppo male, mi sento uno schifo.
Non metto in dubbio che lui la ami. Ma la sua pornodipendenza interferisce con la vostra vita relazionale sessuale. Lei deve convincerlo a chiedere aiuto ad uno specialista od a uno dei tenti gruppi di auto-aiuto che ci sono per questo tipo di dipendenze, anche su internet. Continuare ad "elemosinare" attenzioni sessuali non serve a niente, se non ad cuire ancora di più il disagio d'entrambi. La invito a leggere l'articolo sulla pornodipendenza ( http://www.iltuopsicologo.it/pornodipendenza.asp. Saluti

4 commenti:

mirko ha detto...

ho perso un amico che era anche mio cognato la mia vita è un casino come posso fare?

Anonimo ha detto...

anch'io ho perso mio marito è non ho voglia più di vivere

Anonimo ha detto...

Il 21 dicembre ho perso mio padre pensavo di essere forte sono anche partita in vancanza con la mia famiglia per non creare porblemi ai miei figli, ma è stato un disastro mi sentivo e mi sento oppressa e rabbiosa, Sono tornata a lavoro ma non sto bene non so cosa fare ne quando riuscirò ad uscirne mio dio com'è dura...........Anna

Anonimo ha detto...

il 16 novembre 2009 ho perso mio marito in soli 10 giorni.di lui mi e rimasto un bellissimo bambino che a fatto i suoi 9 anni 4 giorni dopo la morte di suo padre.mi sento sola non capita e sto sprofondando sempre di piu in un depressione bruto .mio marito aveva 42 anni e mi manca tanto . mio figlio non riesce a parlare di suo papa,la mia famiglia non ce piu