Pagine

lunedì, marzo 06, 2006

MASTURBAZIONE COMPULSIVA

ezekkiele N° di riferimento: 891536658 Buongiorno.Ho letto l\'articolo riguardo la masturbazione compulsiva e sono convinto diavere questo problema.Sono assolutamente d\'accordo con tutti i sintomidescritti e felice nello stesso tempo di sapere che il problema esiste,e\' bendefinito,ed esiste una via di fuga(Lo spero tanto).La prima volta che mi sono masturbato e\' stata all\'eta\' di 12 anni,e\' daallora e\' stata una costante quotidiana nella mia vita.Non solo fisica maanche mentale,in quanto la mia realta\' quotidiana era(ed e\') spessoincentrata su quel pensiero e la masturbazione controllata e\' cominciata adiventare un flagello per la mia vita.Sono una persona abbastanza timida,di bell\'aspetto fisico e ho avuto il primorapporto sessuale a 22 anni.Poi ho sempre pensato alla vita come un continuoraggiungimento del sesso...ho lavorato su navi da crociera,ho girato il mondo eho avuto le mie avventure (circa 30 dalla prima volta ad oggi,mai conprostitute.) sono sempre andato benissimo ma il desiderio spariva subito.Hoavuto tante belle donne ma non sono mai riuscito a innamorarmi di nessunaperche\' il desiderio e\' sempre sparito subito,e questo a prescindere dallasituazione.(sia sulle navi,che a casa).Ancora oggi penso che la mia vita sia sprecata.Vorrei tanto avereinteressi,vorrei tanto avere passioni, ma la masturbazione controllata,il fattoche piu\'ore passano piu\' il desiderio diventa ossessivo, stroncano sulnascere ogni mio interesse. Vorrei tanto navigare in pace su internet,me loriprometto ogni volta che accendo il computer,controllare siti e apprenderecose,ma non passano 30 minuti che sono lì.........Generalmente non mi giudico un mediocre,nel senso che non sono depresso e lamia vita scorre relativamente bene......ma dico che e\' sprecata perche\'sonocerto che avrei molti margini di miglioramento,sotto tanti punti di vista,seriuscissi ad eliminare QUESTA passione........Vi ringrazio per la possibilta\' offertami di poter finalmente condividerequesto problema e spero di poter ottenere anche un piccolo suggerimento che mipossa aiutare a fare qualche passo avanti.Cordialmente, Ezekkiele.
La ringrazio della email. Purtroppo le debbo suggerire di stare lontano il più possibile da internet perchè rappresenta, per ovvi motivi, un fattore di "facilitazione" del suo problema. Inoltre le suggerisco nel momento in cui prova quel "desiderio" di buttarsi subito in una qualsiasi altra attività fisica che le piaccia (correre ad esempio). Infine sarebbe anche utile un consulto specialistico per meglio comprendere le cause di tutto ciò, oltre che per meglio curare la sintomatologia. Quest'ultima non è in sè preoccupante ma nella misura in cui le impedisce di avere una normale vita relazionale. Cordiali saluti.

77 commenti:

Anonimo ha detto...

per molti aspetti mi sento molto in accordo con il ragazzo che ha scritto in precedenza. Ho 25 anni e il sesso e un qualcosa che mi fa perdere davvero il controllo. Mi ritengo una persona estroversa, sin dalla gioventu ho sempre avuto una grande curiosita verso il sesso ma a causa della mia statura al di sotto della media dei coetanei sino ai 18 anni ho sviluppato timidezza frenando i miei istinti sessuali, dai dodici ai diciotto anni mi sono masturbato almeno 4 o 5 volte al giorno. Crescendo ho migliorato il m io aspetto fisico , le prime volte a 18 anni sono stati disastrosi...ma ai primi rapporti soddisfacenti il sesso e diventato un ossessione, in 6 anni, ho avuto 2 rapporti sentimentalmente importanti nei quali avrei voluto dare di piu, ma l aspetto che piu mi premeva era quello sessuale, realmente volevo bene a queste ragazze ma molte cose importanti di un rapporto passavano in secondo piano di fronte a quello sessuale. Se nn mi sento legato emotivamente a una persona vado alla ricerca di esperienze sessuali che soddisfino la mia curiosita, sono stato con una donna sposata sui quaranta, piu volte con prostitute, ho fatto sesso in 3 sia io da solo con 2 ragazze (il classico sogno proibito del maschio medio), sia io con una amico e una ragazza per curiosita sono stato anche con un trans pur nn essendone attratto.mi chiedo se sia normale cercare nel sesso tante esperienze trasgressive, dovrei preoccuparmi di avere tante pulsioni?...premetto che vivo una vita normale...ho un lavoro ecc

Anonimo ha detto...

Certo che è una bella sfortuna..Masturbarsi è bello a volte più del sesso "vero". Ma è troppo facile e si finisce per diventarne dipendenti! Specie con questo dannato internet. Ho 30 anni, sono ingegnere, ho una splendida ragazza..ma nn passa giorno senza che io non mi senta una NULLITA' totale. Senza che non mi accorga che il mio cervello sta andando in pappa. E' inutile girarci attorno. I sintomi sono sempre quelli.. x tutti. Lo sappiamo ormai. Memoria zero..pigrizia..e totale incapacità di resistere alle tante bellissime ragazze che popolano il web. Io tra l'altro adoro farlo dopo una canna che ancor di più mi induce alla stanchezza perenne. Ma questa sera..dopo aver letto diverse persone a terra..come me..ho pensato che dev'essere un po' come smettere di fumare. Ci vuole uno sforzo enorme ma si fa! Metterò il pc fuori dai piedi..una buona palestra..i miei libri abbandonati saranno un diversivo.. Ma ora sono le 3:00 e domani è un'altro giorno..Porca Puttana

Stefano ha detto...

E' molto semplice rimediare, e mi riferisco a tutti : scaricate la tensione generata dalla vita quotidiana con la preghiera, frenate i vostri impulsi (siete esseri pensanti con un cervello e non bestie istintive cavolo...vi volete svegliare tutti quanti??) ed uscite a godervi l'aria aperta andando in campagna.
Lasciate perdere le varie cure mediche, ed affidatevi alla Natura del Creato.

Anonimo ha detto...

Sono un ragazzo di 18 anni. sono simpatico piaccio alle ragazze e sono attualmente fidanzato con una bella ragazza... nella mia vita non ho mai avuto problemi con le ragazze sono un tipo molto estroverso e mi è sempre piaciuto avere sempre le più belle...
Il mio problema è che da quando ero piccolo mi è sempre piaciuto toccarmi, strisciarmi nel letto guardando un semplice pupazzo o semplicemente masturbarmi... ma fosse solo questo... inoltre credo che il mio pene non abbia subito alcun sviluppo se non minimo... ogni volta che guardo i miei amici o dopo una partita o durante una pisciata generale l'unica cosa di cui mi vergogno di me è il mio pene ... io continuo a masturbarmi ancora oggi a 18 anni e fumo pure spinelli... non è che questo comporti con lo sviluppo del mio pene? ci sarebbe un modo per renderlo qualke centimetro più lungo e più largo? vi prego fatemi sapere...

Anonimo ha detto...

in questa realtà di oggi non mi sento totalmente compreso in primis da mia moglie, il lavoro ce qualche soldo pure ho una figlia intelligente e un po di amici....
eppur sono come voi anche io.... mi masturbo una volta al di alcune anche 2 ...cio mi sfiacca mi turba.... ma mi rende felice in quell'attimo fuggente e la mia droga e non posso farne a meno come un tossico cerca la sua dose quotidiana noi/io cerco l'orgasmo, e per quante parole si spendano su questo blog non ci sara mai cura --perche vorrei smettere per sentirmi meglio in realta e solo una scusa cper giustificare la mia mia mediocre ersistenza...

SirAbder87 ha detto...

ciao. ho 20 anni e mi masturbp dalle 8 alle 9 volte a giorno. non faccio sesso con le ragazze perché non mi piacciono e non voglio dichiararmi ai maschi: percui l'unica maniera che ho di sfogare la mai sessualità repressa è quella di masturbarmi. sto davanti al pc più che posso e mi masturbo ogni volta che posso, girando per vari siti pornografici gratuiti o leggendo le definizioni su wikipedia: la lettura mi porta a uan grande eccitazione e a un forte desiderio di masturbazione.

Anonimo ha detto...

Il dubbio e': masturbarsi 2-3 volte al giorno, e' normale?? vado fortissimo con le donne, mai stato con prostitute. anche 3 in un giorno! 38 anni..2 figli, separato..sono un bel ragazzo, ho un lavoro eccezionale, bella macchina...e nn mi reputo tanto idiota..ma mi chiedo..e' normale che mi piaccia masturbarmi almeno 2 volte al giorno?? e fare collezione di donne nello stesso tempo? (creedo di essere a quota 50 e piu'..). Oggi le donne godono poco e sono insoddisfatte, e qst fatto mi "attiva" tantissimo..e' la mia certezza..percio' dopo una, penso subito alla prossima...pero', anche quando ho frequenti rapporti, sento la necessita'..di "sognare" come dico io.. Aiuto!! ..e' normale??? Rischio qlcs? grazie!!

Sirabder87 ha detto...

>Anonimo SirAbder87 ha detto...

ciao. ho 20 anni e mi masturbp dalle 8 alle 9 volte a giorno. non faccio sesso con le ragazze perché non mi piacciono e non voglio dichiararmi ai maschi: percui l'unica maniera che ho di sfogare la mai sessualità repressa è quella di masturbarmi. sto davanti al pc più che posso e mi masturbo ogni volta che posso, girando per vari siti pornografici gratuiti o leggendo le definizioni su wikipedia: la lettura mi porta a uan grande eccitazione e a un forte desiderio di masturbazione.

2:13 AM
Caro Beformed o chi altro tu sia, smettila di insultarmi per la rete o mi vedrò costretto ad un abuse a Tiscali, grazie.

Donna ha detto...

Ci sono anche donne affette da questo disturbo. Ne conosco una di 40'anni che non va nemmeno più al lavoro, non frequenta più gli amici, non ha famiglia, passa tutto il giorno chiusa in casa davanti al pc a "toccarsi il fiorellino". Dottore, c'è qualche speranza per lei, o bisogna aspettare quel fisiologico calo di desiderio che per noi donne favoleggino arrivi intorno ai 50'anni? Grazie, se vorrà rispondermi

Anonimo ha detto...

ho 27 anni, anche io ho il problema della masturbazione....sono fidanzato, faccio l'amore regolarmente un paio di volte a settimana ma minimo mi masturbo 2 volte al giorno, una al mattino appena apro gli occhi e una alla sera prima di andare a letto, se poi ho tempo per internet il numero aumenta.
A dirla tutta non ho una gran memoria come ho letto di altre persone forse le 2 cose sono legate.
Altri problemi fisici direi che non ne ho.
Se non vado a lavoro e sto a casa posso anche arrivare a 7 al giorno senza problemi tranne l'insicurezza dei problemi che potrei crearmi.
Cmq basta controllarsi

Anonimo ha detto...

il problema è chiaro a tutti quelli che l'hanno...c'ê qc che conosce metodi per migliorare che non necessitano intervento di specialisti?

Anonimo ha detto...

Io mi masturbo da quando avevo 3-4 anni, ora ne ho 14-15 e non passa giorno che non mi masturbi. Certe volte capita che lo faccio 4-5-6 volte al giorno... Sono riuscito a smettere per dei periodi (l'ultima volta è stata 1-2 mesi fa quando ho smesso per 7 giorni! RECORD ...anzi in verità ho smesso per 166 ore: 7 giorni meno due ore)...però poi ho ripreso...
e davvero non so come fare... proverò a smettere definitivamente tra qualche settimana... Speriamo di riuscirci!

Anonimo ha detto...

Io dico solo una cosa ... porco Dio !

Anonimo ha detto...

sono un ragazzo di 20 anni, non lavoro non ho una ragazza e ho perso tutti gli amici...da quando ho 14 anni (prima sega con cuscino) non faccio altro che farlo di continuo 4-5 volte al giorno senza pornografia, con arrivo anche a una decina di volte. I miei genitori lo sanno che sono malato ma è piu forte di me...una volta in viaggio per vacanze estive mi sono addirittura masturbato con una foto sul cellulare di una mia compagna di liceo. credo che lunica sia il suicidio

Anonimo ha detto...

Certo che mi fate ridere, almeno avete o avete avuto una donna con cui fare sesso, io ho 25 anni e a parte una prostituta (con cui nemmeno mi è piaciuto) niente, mai fatto sesso, mai baciato e mai stato con una ragazza. Mi ammazzo di seghe tutti i giorni almeno 1 o 2 volte al giorno nei giorni normali, in quelli di noia anche 5.
Per cercare di evadere dalla solita seghetta mi son messo anche a masturbarmi con la finestra aperta per vedere ed essere visto dalle vicine..........ma poi si son lamentate con i miei (ovviamente volevo sotterrarmi, non capisco perchè non ne abbiano parlato con me prima) e ho smesso.
E voi state qui a lamentarvi..........

Anonimo ha detto...

ho 40 anni è ho cominciato a masturbarmi a 35 sono vergine e non ho mai visto una donna sono nato in romania e sono stato 30 anni chiuso in un sotterraneo al buio con una cintura di castità in acciaio in una stanza di piombo inseme ad un maiale da cui traevo nutrimento
beh quando nasci coeriso puoi avere solo una vita di merda

Anonimo ha detto...

mi capita di masturbarmi 1 o 2 volte al giorno... è una cosa assurda!!!sono un uomo pieno di capacità e questa cosa mi fa perdere proprio il rispetto per me stesso... sto perdendo forze e tempo inutilmente...ora basta!!! troverò una soluzione a questo problema lo prometto ... e poi tornerò a raccontarvelo.

Anonimo ha detto...

Sembra di vedere me stesso nei commenti che ho appena letto, quante volte mi sono ripromesso di smettere di masturbarmi ma appena sono solo, soprattutto la notte non resisto, mi sento in colpa, uno schifo, odio me stesso e cado in depressione, so che è una situazione patologica grave perchè ne risente il mio rapporto con gli altri, con il lavoro ma non ho il coraggio di parlarne con nessuno e ancora meno di farmi curare da uno psicologo. Se ripenso alle volte che ho provato a smettere, oggi è l'ennesima volta, è durata una settimana, stasera poi non ho resistito e ho perso una serata a masturbarmi, isolandomi dal mondo, da tutto, girando siti internet, foto, cercando di trovare la fantasia giusta nelle chat e nelle mie fantasie, e così ora è scesa la depressione e la tristezza, un sabato che probabilmente finirò rinchiuso a casa preso dai sensi di colpa e dal terrore di ricadere e farmi l'ennesima "dose" di masturbazione, perchè di questo si tratta e gli effetti non sono meno nefasti di una droga. Spero che qualcuno di voi abbia trovao la forza per sconfiggere questa dipendenza, di questo si tratta, non è essere bigotti, non si diventa ciechi e neppure è peccato farlo ma perdere ogni senso con il reale solo per masturbarsi è patologico. Io sono malato!

Anonimo ha detto...

bhe.. meglio se io non scrivo nulla. io faccio proprio schifo.

Anonimo ha detto...

mi colpisce leggere quanto ho letto, io ho 19 anni, mi masturbo, ho vissuto nella mia preadolescenza una esperienza omosessuale che è andata avanti per tempo, oggi sono felicissimamente fidanzato con una ragazza bellissima da tre anni... insieme alla mia guida spirituale combatto questo malessere, 4 giorni fa ho promesso al santissimo, durante una adorazione, di rimanere puro... voglio farlo... non è facile però... essere fidanzati non aiuta granchè... noi non abbiamo rapporti completi per scelta meditata di entrambi, ma ci tocchiamo, e quando ho tanta voglia, ma scegliamo di fare altro, la voglia mi resta dentro e li è dura battaglia contro il nemico... prego tanto... pregherò per tutti voi... davvero è una droga, uccide lo spirito, poi se aggiunta ad altri tipi di droga, uccide e basta... ma si può vincere! credo sia essenziale prendere coscienza piena del fatto, interiorizzare il motivo per cui lo faccio... mi sento solo? poco amato? vi ricordo nella preghiera.... Grazie prof per questo bellissimo blog

Anonimo ha detto...

Io mi masturbo da quando avevo 11 anni. preferisco non dire quanti ne ho adesso. Non riesco a farne a meno. Sono arrivato a farlo anche fino a 6 volte al giorno, anche per diversi giorni di seguito tanto che a volte mi da fastidio toccarmi il pene. Il fatto che pensi costantemente a masturbarmi mi distrae da tutte le attività...

Anonimo ha detto...

........ mi faccio dei pipponi assurdi,anche in cam,adoro che mi guardano mentre mi meno il mio cazzone,tuttavia vado anche con donne e travestite molto eccitanti ergo ...sono un gran porco voglioso.

Anonimo ha detto...

ragazzi mi sembra davvero incredibile vedere le stesse storie....uguali....come la mia anchepurtroppo.....gli stessi sintomi...mi piacerebbe sapere se qlkuno è riuscito ad uscirne fuori da sta cosa....ragazziauguro a tutti voi di riuscire a superare sta cosa....ripeto è quasi inquietante quantosiano simili queste storie...

Anonimo ha detto...

ciao io ho 27 anni ho un bell'aspetto potrei avere successo tante belle ragazze tanti amici e invece perdo tempo a masturbarmi..ma mi masturbo tanto a volte sto giorni interi a praticare una masturbazione controllata che mi fa perdere la cognizione del tempo e dissociare dalla realtà..ovviamente ho perso un sacco di tempo sono uno studente fuori corso..la masturbazione mi ha creato un sacco di disagio perdita di autostima e crescita d'insicurezza..ovviamente internet è stato determinante credo che sia un problema sociale di cui non se ne parla purtroppo ma gli effetti sono evidenti e molto limitanti..

Anonimo ha detto...

Ragazzi io ho lo stesso problema, non lo sto a ripetere visto che noto che ci sono tantissimi elementi.
Vi do delle piccole chiavi che ho scoperto personalmente per attenuarlo e ridurlo: - appena arriva l'impulso, bloccarlo DA SUBITO cercando distrazione in altre attività piacevoli e soddisfacenti. - Cercare di scaricarsi fisicamente in alter forme: facendo sport, andando a correre, passeggiare. - Rendersi conto che è una vera e propria droga, dovuta ad una necessità di estranazione dal mondo, bisognerebbe capire le cause che ci portano al bisogno di questa estranazione. - Se si riesce a smettere o ridurre, ed ogni tanto ci sta un giorno di ricaduta in cui ci si masturba anche 10 volte... non colpevolizzarsi troppo, ma accettarla e fare semplicemente in modo che non si ripeta.
Spero di esservi stati d'aiuto. Si ringrazia anche chi altro voglia esprimere consigli simili.
In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

notevole. Un aspetto positivo è capire che il vizio è comune a tante persone e produce effetti simili. Io credo che sia importante accettarsi e piantarla di auto-criminalizzarsi. Dopo di che serve uno sforzo che va seguito con perseveranza e determinazione. Il punto è non superare quella soglia che fa passare nel campo del vizio (o dipendenza che dir si voglia). Una volta travalicato il confine serve tornare indietro: farlo ma senza mania e senza farsi del male (cachessia, perdita di interessi ecc.). Sport, farmaci (antidepressivi o ansiolitici, dipende dallo sfondo patologico), socializzazione, preghiera o meditazione sono alcuni tra gli approcci possibili, anche combinabili tra loro. Non prendete questa cosa come irreparabile. Ma serve determinazione, e perseveranza. Facciamoci coraggio !

Anonimo ha detto...

faccio l'amore due tre volte alla settimana ma quando sono sola la sera ho bisogno di masturbarmi perché con il mio ragazzo non provo piacere

Anonimo ha detto...

Ciao amici, vi ringrazio innanzitutto per i vostri commenti e consigli, adesso sò di non essere il solo ad avere questo problema,sono sempre stato molto timido con le ragazze,il primo vero bacio l'ho dato a ventanni e il primo rapporto sessuale a 24, poi sono sbocciato e ho avuto storie con ragazze molto belle, ma non duravano più di qualche mese. Mi sono masturbato fin da quando avevo 13 anni adesso ne ho 29 e nonostante abbia la ragazza mi masturbo anche 4 volte al giorno, ed è un problema amici perchè poi nn ho voglia di lei, anzi preferisco masturbarmi che stare con lei. Devo cercare di riprendere il comando dei miei istinti, devo e dobbiamo farcela amici. Un grande in bocca al lupo a tutti noi! Grazie

Anonimo ha detto...

ho 30anni e mi masturbo almeno 6-7 volte durante la notte!
praticamente non dormo!
l'indomani al lavoro è un disastro... memoria zero,stimoli zero...
se capita di passare la notte con qualche donne riesco a farlo anche 10volte! ma l'indomani notte (da solo) siamo punto e capo!
c'è una soluzione??

Anonimo ha detto...

Mi trovo in molti dei commenti inviati. Fin dalla mia adolescenza, la masturbazione non mi ha mai lasciato ed io non sono mai riuscito a vincerla per più di un certo periodo. Sfigatissimo con le ragazze, con lunghi periodi di solitudine opprimente, ho anche frequentato per due-tre anni le prostitute della mia città, anche se poi, verso la fine, ero abitudinario di una in particolare. Nonostante questo, dopo qualche giorno, mi ritrovavo a menarmelo allegramente. Ora sono sposato con una donna favolosa, che davvero non ha problemi a fare di tutto e che mi ha anche aiutato a capire il problema. Credo che ci siano diversi livelli di "passionalità"; ci sono persone che vivono la cosa solo sfiorandola, altre che sono molto, molto sensibili al sesso ed alla eccitazione che ne consegue (e di cui la nostra Società è satura). Io sono molto porcellino, ma ho avuto la fortuna di incontrare una persona più o meno simile a me e quindi non ho bisogo di ricorrere alla manina.
Al di là di questo, è però vero che bisogna SUBITO crearsi dei diversivi appena si sente l'impulso di segarsi, altrimenti se si comincia, effettivamente non si riesce a fermarsi.
Coraggio ragazzi! Se ci sono riuscito io, ci possiamo riuscire tutti!!!!!

Anonimo ha detto...

Ho 16 anni, è passato un'anno dal mio primo rapporto sessuale… si è stato forse troppo presto… .
Nonostante questo penso di essere afflitto dal DOC (Disturbo Ossessivo-Compulsivo) e quindi anche dalla Masturbazione Compulsiva… non voglio perdere la mia ragazza… l'astinenza è l'unico rimedio?

Eccheè ha detto...

Quando si comincia a sentire lo stimolo di masturbarsi, l'unica soluzione è distrarsi! Con una passeggiata, una corsa, un giro in bici...io personalmente faccio flessioni. Ora, come lavoro, sollevo camion.

Anonimo ha detto...

Spero che queste mie parole possano essere d'aiuto a qualcuno.
Ho una trentina d'anni, mi ritengo un ragazzo piacevole, con una vita attiva e con molti amici. Ho avuto le mie ragazze e sono innamorato della mia ragazza.
Fin da piccolo mi sono estraniato dalla realtà con la masturbazione. Nel tempo è diventata un modo per scaricare la tensione e per non pensare ai problemi. Questo comporta una spossatezza fisica, ma ancor di più mentale, e un senso di colpa inaudito per aver perso tempo ed energie. Tutto ciò si è acuito con la pornografia in internet, creando una visione ossessiva e patologica del sesso. Sono arrivato a non riuscire ad avere rapporti sessuali con la mia compagna, per essermi masturbato follemente prima, dovendo giustificare problemi di erezione. E vi premetto che la mia compagna mi piace tantissimo e mi coinvolge sia fisicamente che emotivamente. E' una droga. Che distrugge la nostra autostima e nasconde i problemi. Ho preso coscienza della cosa quando ho capito di farmi schifo e di poter perdere i miei affetti. Non voglio essere un segaiolo malato davanti il pc, come la massa, ad ammazzare i pomeriggi e le nottate. Ora non posso dire di esserne uscito completamente, ma ho capito e sono fortemente determinato. Fare sport, uscire, affrontare i problemi, non trovare questa via di fuga, che è molto comoda e facile (naturalmente sto parlando della masturbazione compulsiva, la masturbazione in se è una cosa naturale). E' come smettere di fumare. E' come per un obeso affrontere una dieta. Ci vuole molta forza di volontà, determinazione, e soprattutto CONSAPEVOLEZZA. In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

mio marito, nn mi cerca e continua a masturbarsi, sempre più convinta che sia malato. Mi spiace sapere che molti uomini e ragazzi si trovino in questa situazione. volevo farvi una domanda, liberi di non rispondere ovviamente.
Per quelli fidanzati sposati. ma voi, trascurate sessualmente le vostre compagne, preferite la masturbazione a loro? se si, povereste a spiegarmi il motivo? Grazie a tutti
Manu

Anonimo ha detto...

Ciao io ho 16 anni anchio ho questo problema e da quando avevo 13 anni che mi masturbo 1 volta al giorno massimo due non dobbiamo farci tanti problemi anzi io ho una vita regolare dei bellissimi amici pur avendo questo "problema"... l'unico modo e diminuire la masturbazione infatti alcuni giorni della settimana con forza di volonta non mi masturbo dopo una paio di che non mi mastubo giorni inizio a sentire di meno la mancanza e sopratutto quando ci arriva l'impulso dobbiamo DISTRARCI grazie mille a tutti

Anonimo ha detto...

Ciao io ho 16 anni anchio ho questo problema e da quando avevo 13 anni che mi masturbo 1 volta al giorno massimo due non dobbiamo farci tanti problemi anzi io ho una vita regolare dei bellissimi amici pur avendo questo "problema"... l'unico modo e diminuire la masturbazione infatti alcuni giorni della settimana con forza di volonta non mi masturbo dopo una paio di giorni che non mi masturbo inizio a sentire di meno la mancanza ma sopratutto quando ci arriva l'impulso dobbiamo DISTRARCI grazie a tutti ( I VERI PROBLEMI DELLA VITA SONO ALTRI! )

Anonimo ha detto...

avevo già inserito un commento anonimo lo scorso anno. Rileggendo tutto quanto, ora confermo la mia prima impressione: trovo molti tratti in comune tra le varie testimonianze e la mia storia personale. Ciò mi ha molto sollevato dalle turbe che mi porto dietro. Se blogs di questo tipo fossero esistiti quando ero un ragazzino (parecchio tempo addietro) non avrei speso una vita tormentato dal senso di colpa e di "inferiorità" che deriva da questo vizio. Non avrei sofferto in campo relazionale, sapendo di non essere un caso raro. (1-segue)

Anonimo ha detto...

(seguito) A me pare che noi siamo tra quelli che attraversiamo spesso, facilmente, quel lasso confine che tra tra una "pratica" piacevole e non patologica (da una parte) e la situazione viziosa (dall'altra parte). Nel campo del "vizio", il piacere c'è di sicuro, ma è accompagnato da vari effetti di disturbo (stanchezza, quindi perdita di memoria, ridotta capacità di interazione, eventuale depressione ecc.), e da un livello di dipendenza più o meno marcato. ordunque, mi sento sollevato nel costatare che non sono un caso "disgraziato" come ho paventato in cuor mio per tantissimi anni. (2-segue)

Anonimo ha detto...

(-seguito) Alla lettrice "Manu" rispondo che -nel mio caso- avere avuto una relazione (stabile o transitoria) e poi una moglie, non ha mai "annullato" la mia tendenza all'auto-erotismo (definizione più fine rispetto a m.). Sulla base della mia esperienza e anche leggendo blog come questo, sono giunto a questa conclusione: chi ha una spiccata propensione all'auto-erotismo, non cessa "completamente" l'auto-erotismo anche se c'è una compagna molto attivamente interessata al sesso (anche se è una moglie). Ricordiamoci che l'auto-erotismo non è qualcosa di "identico" al "sesso", neppure se la propria partner è molto attiva, e neppure se la partner pratica la masturbazione al proprio compagno. Ripeto, non sono la stessa "identica" cosa, fare le cose in due o far da sè. E' come dire che gli sport da praticare in coppia, e gli sport di squadra, non rispondono in modo esattamente "identico" alle aspettative di chi pratica uno sport solitario: sono tutte fonti di soddisfazione, in modi simili ma non identici. Se poi la propria compagna/ fidanzata/ moglie è una persona piuttosto tranquilla o tiepida, con pulsioni sessuali moderate, non dirompenti, non impellenti, se questa partner è insomma molto meno attratta dal sesso ("meno" non significa "per nulla") rispetto al proprio compagno "compulsivo", è probabile che il compagno dedichi decisamente più attenzione alla propria pratica solitaria rispetto alle interazioni di coppia. E queste ultime potrebbero risentirne in modo negativo. In un certo senso, consiglierei alla Sig.ra Manu di tentare di comprendere il marito, quel che prova, e provare a farsi partecipe del tipo di stimoli che lui cerca. Potrebbe scoprire che il marito cessa l'altra pratica o almeno la riduce entro limiti ragionevoli, non spasmodici. Ci provi! Vale anche la situazione simmetrica, della moglie che sente molto il "bisogno" di soddisfazione sessuale, ed ha un marito magari perfetto ma meno soggetto alle pulsioni sessuali, un tipo piuttosto tiepido sotto quel profilo. A me pare che non siamo tutti identici. C'è chi va pazzo per il formaggio e chi per l'insalata. C'è chi ama il gioco delle bocce o del golf e chi fa sci estremo. Evidentemente ci sono impulsi fisici simili ma non identici in tutti noi. Si tratta di mettere assieme coppie di persone che siano "compatibili" anche sotto questo profilo. A me pare che, ahimè, spesso di sottostimano questi aspetti, mentre altre coppie trascurano di valutare bene altri aspetti. Io penso che in una coppia serva sia un'intesa "culturale" ed etica sia una compatibilità sessuale, serve un pò tutto. Finisco queste righe un pò sconclusionate riprendendo qualcosa che altri hanno accennato. Oggi si sa che esistono varie forme di "dipendenze", che riguardano la psiche, il cibo/bevande, altre pratiche (lavoro, sport..), e anche il sesso. Addirittura la farmacologia svela che, ad es. per gli alcoolici, esistono varie dipendenze da alcool, che fanno capo ad assetti neuroendocrini vari. Non vedo per quale motivo noi dobbiamo colpevolizzarci. Abbiamo un assetto neuro-endocrino-sensoriale tale per cui abbiamo bisogno di più soddisfazione erotica rispetto ad altri. In questo non c'è nulla di male, non è solo una questione di "cultura". C'è un qualcosa di organico che dobbiamo accettare. Detto ciò, come anche per tutto il resto nella vita, dobbiamo apprendere a controllarci e differenziare le nostre risposte agli impulsi. Per non reprimerci fintanto che queste pratiche non ci disturbano. Ma per evitare di trascendere oltre quella soglia dopo la quale c'è molta sofferenza e una dipendenza come se fossa una droga. Ecco, questo bisogna apprendere a limitarlo rivolgendoci ad altro: sport, meditazioni, relazioni umane, preghiera e quant'altro esiste nella vita che richiede energia positiva...

Anonimo ha detto...

mio 4' post in questo originale blog. Ragazzi, tenete duro, resistete, non disperate, attorno ai 50 anni, chi più chi meno è inesorabile accusare un significativo calo del desiderio dovuto al decremento di testosterone. Nulla di drammatico, ma insomma un qualche calo c'è e questo può far solo bene a noi compulsivi: si rientra nei normali confini di un sano appetito sessuale sfrondato dalle componenti morbose e ossessive !

Satiro Sornione ha detto...

per MANU

ciao, io ho 40 anni , una figlia che adoro e una moglie che mi attrae sessualmente, ma che per motivi di tempo, (lavoriamo entrambi con orari incompatibili)non riesco ad incontrare sessualmente quanto e soprattutto "come " desiderei. Questo è spesso causa di tensione ed incomprensione, e mi porta a masturbarmi le mattine e a volte nel pomeriggio.Nel mio caso ho identificato la compulsione con i picchi di stress del lavoro, il fatto cara Manu, è che la masturbazione ti soddisfa in tempi rapidi e ti permette di vivere fantasie che a non sempre potresti o semplicemente vorresti vivere con la partner. (rapporti con più donne contemporaneamente, anal, fetish etc.) Forse se provi a farti un giro su qualche sito porno, ti fai un'idea di cosa attragga noi maschietti, considera che l'offerta di sistuazioni porno, è sempre legata alla domanda... ma non credere che se tu proponessi le stesse cose saresti più desiderata, anzi, correresti il rischio di apparire goffa o ridicola, trattandosi di situazioni ai confini della realtà e che piace trovarle nel mondo della virtualità. Quello che posso consigliarti è una cosa sola, ma POTENTE: la COMPLICITA' con tuo marito. Entra con lui nel mondo che lo attrae, masturbatevi insieme, vivete il sesso senza blocchi mentali, la masturbazione è in fondo soltanto uno dei modi di accedere al piacere, niente più e niente meno, prova a masturbarlo tu, magari con dell'olio, con un massagggio erotico, e non temere il fatto che, chiudendo gli occhi possa immaginare di essere in un bordello di Hong Kong, che male fa....?

Anonimo ha detto...

...Io mi faccio una sega...

Anonimo ha detto...

All'alba degli ormai 50 anni, dopo quasi un quarto di secolo passato con una donna in un rapporto stabile, e gli ultimi 5 anni fatti di amori e trasgressioni anche forti son qui a portarvi la mia testimonianza, ho letto di tutto in quello che avete postato e mi sono identificato in tanti di voi (timidezza in giovane età, vergogna, senso di inferiorità e di sprecare il proprio tempo) ho passato periodi della mia vita a dedicare le mie notti all'autoerotismo e altri periodi a fare tanto di quello sport e attività fisica da crollare esausto appena appoggiavo la testa sul cuscino, ho provato sia il viagra che il cialis e dopo 2 giorni passati quasi ininterrottamene a letto con la mia donna(tra l'altro a conoscenza del mio vizio) facendo l'amore in modo stupendo, cercare ancora quel sottile piacere che solo le proprie mani sono in grado di regalarti. Ho smesso di vergognarmene, di farmi complessi, e pure di farmi domande, se questa è la mia natura mi auguro che la vita mi regali ancora altrettanti anni uguali a quelli che ho passato, in bocca al lupo (e in compagnia di "federica")a tutti voi per trovare la vostra serenità. ciao

Anonimo ha detto...

Ho 42 anni e una vera e propria ossessione e passione per la masturbazione tanto da essere diventata per me l'unica o quasi forma di sesso. La mano è sempre li anche ora mentre leggo i vostri commenti e scrivo mi sto sparando una sega perchè solo il pensiero di sapere che c'è tanta gente come me mi fa eccitare. Sempre alla ricerca del porno piu' perverso e di chat senza tabu' con " colleghi " ossessionati come me. Ore e ore a guardare porno sentire gemiti e urla fumando e segandomi 2 o 3 volte al giorno .. che dire .. ci sono dentro completamente

Anonimo ha detto...

salve sono un ragazzo di 29 anni e dall'età di 13 anni che mi masturbo tutti i giorni anche 6 volte al giorno io non ho mai conosciuto nessuna ragazza sono sempre rimasto da solo non ho ami avuto un amico/a per parlare manco quando ero alle scuole medie tutti mi evitavano e quindi stavo sempre in depressione costante qualche volta ho pensato al suicidio ci ho anche provato ma non avevo il coraggio di farlo fino in fondo una volta mi sono preso una corda me la sono legata al collo ma niente non ho voluto forse era la mia coscenza che mi diceva di non farlo ma di aspettare ora sono quasi 16 anni che mi masturbo costantemente anche adesso che le sto scrivendo mi sto masturbando non so che fare sono stato da vari medici
la mia e una malattia mentale comunque se non mi masturbo entro poche ore inizio a stare molto male con giramenti di testa e vomito ...
non so + che fare aiutatemi vi prego
io pultroppo non me la passo bene sono in cassaintegrazione da 10 anni vivo in uan casa che e tutta da demolire non ho + un soldo in baca per mangiare con la mia famiglia siamo in 3 io mia moglie che pultroppo e malata ha un tumore alle ossa il mio bambino di 4 anni che gli assistenti sociali verranno a prenderlo entro venerdì io e mia moglie che stiamo da skifo
comunque io ci ho pensato
anche ora il mio pene e diventato duro ho visto una pubblicita con una donna era di una compagnia telefonica mi sono eccitato non resito devo fare una masturbazione eccessiva ......

help me please yu

Anonimo ha detto...

Ma questo è il miglior blog del glob! Complimenti a tutti, tenete duro (!!!!!) perchè in realtà siamo il miglior frutto del progresso, gli unici che dicono il vero, alla facciaccia di questa ipocrisia totale. Chi si masturba assai non vive bene, ma sappiate che è il vizio dei geni incompresi, anche Einstein si masturbava frequentemente , subito dopo la sega ha elaborato le migliori teorie. Siamo grandi, ma non esagerate.Direi che un paio alla settimana sono salutari, a qualsiasi età.

Anonimo ha detto...

Sono una ragazza di 23 anni... e soffro di questo disturbo da qnd avevo 5anni.. mi ritrovo nei vostri commenti e questa cosa mi suscita vergogna perche almeno voi siete uomini... sn una ragazza chee sempre stata messa in guardia dal sesso e tutt'ora sono vergine per scelta..perche non mi sento pronta... Ho avuto tantissime storie sin da qnd avevo 15 anni (circa 20 storie la piu duratura e stata di un anno le altre 1 mese massimo 2 xk nn ero pronta a fare sesso e li lasciavo io )ovviamente i preliminari li facevo ma avevo difficolta ad "arrivare" e non mi bagno quasi mai...in piu ho problemi di concentrazione mi dimentico tanto le cose mi da fastidio leggere a volte mi eccito sl a leggere o magari mi masturbo solo perche mi da qll sensazione di stanchezza che mi fa addormentare in un colpo... E poi sn sempre stanca stanca e a volte qnd gli altri mi parlano annuisco ma nn sento nnt come se fossi avvolta da una bolla (e nn e l amplifon che mi serve)... In ogni caso sto male ho paura di.tt qst...qlc1 mi dica cosa fare!

Anonimo ha detto...

io son un ragazzo di 22 e ho iniziato anche io a 5 anni circa, cmq credo che dovresti avere un rapporto con qualcuno che ti capisca e ti fa stare a tua agio. Dunque la prima volta che ho avuto un rapporto e stato un dramma non avveniva l'erezione manco se lei faceva di tutto, la seconda a metà rapporto, ho capito che avevo paura e la masturbazione peggiorava essendo che lo facevo 5 6 volte al giorno allora decisi di non masturbarmi e ha funzionato ma il probblema continua tuttora ho paura di essere una specie di ninfomane perché a volte capita che l'ho faccio piu volte con la mia ragazza e alla sera mi metto a guardare siti porno e masturbarmi ma in fine credo anche che non puo fa nulla di male da quel che ho capito leggendo, ma forse troppe troppe magari non lo so spero di no..

Anonimo ha detto...

Io dalla parte maschile ti posso dire che puo essere un calo di desiderio perche mi trovo anche io in questa fase e spero che mia moglie faccia qualcosa per stimolare la mia voglia.....puoi fare a lui quello che io desidero e cioe intimi provocanti,trasgressione con rapporti orali ma fatti bene e poi tanta fantasia.....

Ben Fred ha detto...

CIAO A TUTTI DA QUI,

Il mio nome è Katya am da Stati Uniti d'America non ho mai credere che il mio EX potrà mai tornare da me, dopo tutto quello che succede, bene tutto grazie al dottor ALLIYA, mi sono sposata a uno MR Williams ci siamo sposati presso la nostra giovane età di 20 che amiamo noi stessi caro prezzo, ma dopo 30 anni di matrimonio cambia mio marito e si trasformano in qualche altra cosa ti sembra che sposato con uno straniero, ero confondere in modo che io non so cosa fare ai miei figli era consapevole di ciò che sta accadendo tra i due di noi, parlano di là padre e ancora ancora ha continuato successivamente ho scoperto che mio marito è vedere qualcun altro ho scoperto che questa persona è scopro che era solo una bambina che è fino a essere l'età compagno di mia figlia, ha seguito mio marito solo per soldi e lei era molto più giovane di me, hai potuto credere a mio marito ha detto in faccia che sono troppo vecchio per lui ha bisogno di qualcuno più giovane nella sua vita che ha bisogno di un divorzio mi ha detto è tutto che non hanno nulla a che fare con me più a lungo, ma io non so cosa fare io lo amo ancora un po 'di più, non solo per l'amore che ho per lui, ma per il bene dei bambini, come può qualcuno da non furono entrare in la mia casa a maturo stati lei non ha venduto, navigo sbagliato con mio marito per ottenere ogni cosa che abbiamo ottenuto oggi sono venuto a pensarci e ho detto a me stesso no non posso lasciar andare così, ho sempre duro di un caster che hanno contribuito significato del mio amico per arrivare l'amore una volta indietro e aiutare quindi in zona diversa stati che stanno avendo problemi, così ho contattato lui in linea e condivido i miei problemi con lui, lui mi ha aiutato e mio marito poi vengo torna da me con amore e cura proprio come prima, ancora una volta grazie a MEDICO ALLIYA se avete bisogno del suo aiuto in contatto con lui, con questa e-mail: dralliyaspellhome@gmail.com egli può aiutare a risolvere uno dei tuoi problemi va bene.

Anonimo ha detto...

Ho quasi 30 anni e anche per me la masturbazione è un grosso problema. Dopo la mia ultima storia in cui facevo sesso tutti i santi giorni (gran bei tempi)mi masturbo 1 o 2 volte al giorno dove capiti. Giusto stamattina con la macchina in una stradina poco trafficata c'erano 2 belle ragazze che passeggiavano io mi sono fermato dietro a loro e mi sono masturbato fino all'orgasmo cercando di non farmi vedere. In quel momento ero eccitatissimo ma dopo pochi minuti già mi sentivo uno scarafaggio. Purtroppo non ho una vita facile son 2 anni che non lavoro, 3 che non faccio sesso con una donna. Sono sempre arrabbiato e non ho più rapporti con nessuno. ho abbandonato gli amici, non ho più interessi e voglia di uscire di casa. Sono anche un bel ragazzo non avrei nessuna difficoltà fisica nel conquistare una donna, ma il problema è mentale non riesco più a sbloccarmi come una volta e la masturbazione è rimasta la mia unica meta. Sono a pezzi ma leggere i commenti di altre persone che hanno problemi simili mi hanno dato un po di conforto. Spero che la vita torni a sorridere a tutti quelli che stanno più o meno male, me compreso. ciao.

Anonimo ha detto...

pure io..... mi masturbo continuamente e navigo parecchio su internet... mi ha creato disturbi del sonno (prendo farmaci x dormire e non fanno effetto)!!! donne zero non faccio sesso da 6 anni 3 anni fa l avevo trovata ma è scappata con un altro voglia di vivere zero attenzione meno di zero concentrazione non esiste.... sto a pezzi e voglio guarire oggi pomeriggio ne parleró col mio psicologo.....

Anonimo ha detto...

salve sono un ragazzo di 30 anni vergine senza donne senza niente in mano o almeno qualcosa ho sempre in mano il mio pene sono ora maia 15 anni che mi masturbo tutti i giorni almeno 7 o 10 volte la notte non dormo perché il mio pene e sempre pronto per eruttare quella cosa li bianca che da la vita non so che fare non posso smettere senno mi gira la testa se non lo faccio per alcune ore mi gira sempre la testa devo masturbarmi anche dopo che avrò scirtto qui corro a masturbarmi ho che bello

Anonimo ha detto...

ho 65 anni e mi masturbo anche 110 volte al mese .Sono sposato da 41anni ,ma purtroppo mia moglie dopo la menopausa si è raffredata!!!!!!!

Cristiano ha detto...

Provo gioia e amarezza allo stesso tempo nel costatare come la fornicazione che è una manifestazione del peccato "separazione da Dio" più pericolosa e condannata dal Signore per il nostro bene.

Contamina la nostra mente, la rende perversa...il peccato rende schiavi e l'uomo non può liberarsi da solo.

La pornografia su internet è l'ultima e forse tra i più devastanti strumenti del principe di questo mondo "satana" per contaminare il mondo dal peccato.

Come avrete inteso, sono un Cristiano come voi anche io ero schiavo di questo frutto amaro del peccato, e la coscienza mi condannava.

Quando ho accetto Cristo Gesù come il mio Signore e personale salvatore, non solo me ne sta liberando e mi sta purificando la mente ma mi aperto gli occhi sul mondo e mi ha dato intelligenza di conoscere la Verità.

Questa è opera del suo Santo Spirito di cui sono un testimone vivente. Cercate Cristo, sottomettetevi al Signore e Lui che è giustizia, amore e pace vi farà ritornare a sua immagine e somiglianza.

Giovanni 3:16
16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.

Se volete informazioni cercate e rivolgetevi ad una Chiesa Cristiana Evangelica dei Fratelli o Battista.

Il Signore ama il peccatore ma odia il peccato, non vi può essere alcuna comunione tra luce e tenebre, una moltitudine di persone vivono senza Dio nell'attesa del giudizio e dell'eterna separazione dalla fonte di vita,amore,pace,ordine e giustizia.

Anonimo ha detto...

Porco dio le seghe.

Anonimo ha detto...

Purtroppo io sono un ragazzo affetto da paresi spastica non ho mai avuto una ragazza in vita mia
ora io ho 36 anni ma mi masturbavo (non se mi ricordo all'età di 12 anni) accompagnate a riviste e cassette scandalose ma ora che scrivo a voi voglio aiutarvi a smettere con la masturbazione perché sabato scorso mi sono sentito male non stavo più bene mi girava la testa perché da anni e tutti i giorni guardavo porno da internet e mi masturbavo finora ho deciso in modo obbligato di smetterla e ho rinunciato da pochi giorni non ricordo mai più quante e neanche voglio ricordare.
Vi aiuto smettete anche voi di fare questo perché è pericoloso per la salute fisica e mentale non fatelo

Anonimo ha detto...

Chi sei

Anonimo ha detto...

Che meraviglioso mondo in cui viviamo , io ancora dubito che questo incantesimo caster come lo ha fatto !
La mia bocca è piena di testimonianze , Am gioia mio marito ha lasciato la casa per due anni in Africa a sud per un turista , voleva dire una prostituta ed è stato stregare dalla ragazza che mio marito si rifiuta di tornare a casa , ho pianto giorno e notte alla ricerca per chi di aiutarmi , ho letto un giornale su un potente mago chiamato Dr Okojie e ho contattato il caster per aiutarmi a ottenere la mia amante di nuovo a me e non mi chiedo di preoccuparsi che gli dèi lottiamo per me .. mi ha detto che entro la metà di notte, quando tutto lo spirito è a riposo avrà un incantesimo per riunire il mio amante di nuovo me . E lo ha fatto in meno di 3 giorni il mio marito è tornato da me e ha cominciato a piangere che dovrei per perdonarlo , i, m così felice per quello che questo incantesimo caster ha fatto per
io e mio marito .. contatto sulla sua e-mail drokojiehealinghome@gmail.com è il migliore mago in tutto il mondo selvaggio . egli è specialiesed in soluzione di altri problemi , tra cui i seguenti :
( 1) Se volete che il vostro ex indietro .
( 2) se avete sempre brutti sogni .
( 3 ) Lei vuole essere promosso nel vostro ufficio .
( 4 ) Volete donne / uomini a correre dopo di te.
( 5 ) Se si desidera un bambino .
( 6 ) Se avete bisogno di assistenza finanziaria .
( 7 ) Se si desidera che la cura di HIV AIDS
contatto con lui ora soluzione immediata del vostro
problemi Drokojiehealinghome@gmail.com
grazie

Anonimo ha detto...

Guardate....
ho 48 anni e mi masturbo ancora... a volte di più, a volte di meno e, a volte, anche niente. Fin dalla adolescenza, non sono mai riuscito a smettere completamente se non per brevi periodi per poi ricascarci. Farsene a dozzine guardando riviste porno, poi film porno poi il primo pomp... da una prostituta.... poi anni in cui ho frequentato non so quante decine di prostitute, arrivando poi a sceglierne una o due, in appartamento. Quelle con cui, in linea di massima, riuscivo a poter fare tutto quello che volevo e che rispondevano, fisicamente, ai miei canoni di bellezza e, scusate, troiaggine. Per anni sono andato avanti così, illudendomi di trovare un equilibrio in questo modo... poi ho trovato la ragazza giusta ed è venuto automatica riversare su lei tutto l'affetto che non ero riuscito a realizzare in quel periodo ed anche tutte le fantasie... è stato bello, così bello che ora siamo sposati con una figlia. Ho smesso di masturbarmi? No, ma lo faccio molto molto molto meno, soltanto in casi di astinenza troppo prolungata e non vado più a prostitute.
So molto bene cosa significa dipendere dalla seghe e da internet... mi piacciono le donne, mi fanno impazzire le gnoccone che stanno su internet ma, quando mi ritrovo con il pene in mano, in realtà smetto presto perchè penso che sia molto meglio andare in camera da letto da quella bellissima che magari (come è capitato una volta) mi aspettava di là in lingerie e con le gambe aperte... ragazziiiiiiiiiiiii.... dai non c'è paragone. Quindi, bisogna riversare le proprie attenzioni "visive" e cerebrali su qualcosa di reale. Solo così si riesce a evitare e a smettere.
A mio parere, si intende....

Clara ha detto...

Un grande grazie al grande Sacerdote Ajigar che mi ha aiutato a portare indietro la mia ex amante dopo che ogni speranza è andata bene non posso entrare nei dettagli troppo su me stesso tutto quello che voglio fare ora è solo ringraziarlo per la bella incantesimo che casted per me . questa dr toshiba mi ha assicurato che il mio amante tornerà a me entro 48 ore e ho dubitato di lui, perché non ho mai saputo che questo mago chiamato Prete Ajigar era un genius.Now che ho la mia ex amante è tornato io diffondere il vostro buon lavoro fatto per il mondo dando i vostri dati e testimoniare su di te. Ecco le sue dettaglio se c'è una qualsiasi a qualunque problema; (priestajigarspells@live.com)

Anonimo ha detto...

Ho 62 anni e mi masturbo regolarmente almeno 15/20 volte al mese ( a volte anche ogni giorno ) ... mi piace eiaculare gli schizzi di sborra e guardarmeli saettare ! mia moglie non vuole più scopare da secoli e dopo aver avuto un paio di amanti sud americane ho deciso di darmi alla masturbazione ed evitare avventure rischiose e senza un esito certo ... W le seghe W la masturbazione ... non ho complessi, non so se il mio comportamento sia esemplare ma segarmi mi aiuta a star bene e allora lo faccio ! .... ( Dado )

Anonimo ha detto...

Ciao,io ho 46 anni in questo momento sono single e mi masturbo in media 2 volte al giorno.

Anonimo ha detto...


Sono sento di testimoniare come il mio marito è tornato, ci siamo sposati da oltre 13 anni e abbiamo due figli. cosa andava bene con noi e noi siamo sempre pronti. finché un giorno mio marito ha iniziato a comportarsi in un modo che non riusciva a capire, mi è stato molto confuso dal mio modo di trattare e bambini. Più tardi quel mese non è venuto di nuovo a casa e mi ha chiamato che vuole il divorzio, ho chiesto che cosa ho fatto per meritarmi questo da lui, tutto quello che dicevo è che lui vuole il divorzio che mi odiano e non vogliono rivedermi nella vostra vita, ero arrabbiato e frustrato, inoltre, non so cosa fare, ero malato per più di 2 settimane a causa del suo divorzio. Lo amo così tanto che era tutto per me senza di essa la vita è incompleta. Ho detto a mia sorella e lei mi ha detto di contattare un caster, mai credere nella magia lanciare tutta questa faccenda. Voglio solo per verificare se qualcosa verrà fuori. Ho contattato il dottor usobo per il ritorno di mio marito per me, mi hanno detto che mio marito era stato preso da un'altra donna, lei un incantesimo su di lui è per questo che mi odiano, e vuole divorziare. Poi mi hanno detto che devono lanciare un incantesimo su di lui per portare a me e ai bambini, che gettano l'incantesimo e dopo 48 ore il mio marito mi ha chiamato e mi ha detto che io debba perdonare, ha cominciato a chiedere scusa al telefono e mi ha detto che ancora vivo non sapeva cosa succederà a lui mi ha lasciato. era l'incantesimo lanciato da Dr. usobo uno ha fatto a me oggi, io e la mia famiglia sono ora di nuovo felice oggi. Ringrazio il dottor usobo per quello che hai fatto per me sarei stato nulla oggi, se non fosse per la sua grande incantesimo. Voglio che i miei amici che stanno attraversando tutti i problemi alla schiena ama suo marito, moglie, fidanzato o ex fidanzata di contattare drusobospelltemple@gmail.com e vedere che il problema sarà risolto immediatamente

grande uomo che sono stati lanciare incantesimi con anni di esperienza. ha gettato incantesimi per diverso
scopi come
(1) Se volete che il vostro ex indietro.
(2) se avete sempre brutti sogni.
(3) Vuoi essere promosso nel vostro ufficio.
(4) Si vuole donne / uomini a correre dopo.
(5) Se si desidera un bambino.
(6) Si vuole essere ricco.
(7) Si vuole legare il marito / moglie di essere
tua per sempre.
(8) Se avete bisogno di assistenza finanziaria.
(9) la cura a base di erbe
(10) Se si può essere in grado di soddisfare la vostra moglie
desiderio sessuale dovuto
a basso erraction.
(11) se il ciclo mestruale si rifiutano di venire
il giorno
supporre o dei flussi.
(12) se il vostro lavoro si rifiutano di pagare le persone,
si causa ?.
(13) risolvere un problema di terra e tornare indietro.
(14) la tua famiglia Denny voi del vostro
giusto?
(15) Permettere alle persone di ascoltare la mia parola e il mio fare
che.
(16) Hai un basso numero di spermatozoi?
(17) Caso risolvere E.T.C
a contattare lui (drusobospelltemple@gail.com)

Anonimo ha detto...

Io ho 60 anni e mi masturbo da quando ne avevo 14...anche se sono sposato con una donna più' giovane che non mi nega mai sesso.
Farmi seghe mi piace, mi rilassa e spesso cerco l'occasione per farne 2 o 3 al giorno....

Anonimo ha detto...

Anche mio figlio si masturba regolarmente a casa...spesso lo becco perché la sua finestra da sul terrazzo dove stendo...faccio finta di nulla se lo vedo...purtroppo so che anche la vicina vede questi show... Non so che fare lui ha 22anni e credo che lo faccia apposta a farsi vedere... Sta spesso nudo per casa ,col pene in erezione,anche davanti a me. Specie se mi vede nuda quando mi cambio.. Io boom so che fare... Da poco l ho guardato mentre si masturbava e lui ha finito tranquillamente davanti a me. Io ero nuda uscivo dalla doccia... Che faccio?

Anonimo ha detto...

Per caso sono entrata nella cronologia del pc del mio ragazzo...sapevo si facesse le seghe...ma da quello che ho visto se le faceva tutti i giorni e la cosa mi ha sconvolto.Non riuscivo a capire la necessità di farlo quotidianamente visto che a detta sua sono la ragazza con cui ha fatto sesso migliore la più eccitante che abbia mai avuto. Poi con il tempo sono arrivati i problemi di rrezione e mi ha confessato nn riusciva xke prima si era fatto una sega. Io sono a pezzi penso di nn piacrrgli abbastanza se cmq ogni giorno desidera altre....nn so come comportarmi .nn credo che mi ami e desideri abbastanza se pensa ogni giorno altre donne

Anonimo ha detto...

Non hai nulla di cui vergognarti non devi farti condizionare dagli altri. L'importante è che tu ti senta bene con te stesso e che tu te lo veda normale il pene. Riguardo a quello che fumi. Smetti. Rovini la tua salute e il tuo stato fisico.

Anonimo ha detto...

Il rischio che corri essere rinchiuso in un manicomio

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti ragazzi! Inutile dire che il mio problema è lo stesso del vostro e ho capito che per risolverlo bisogna avere tanta forza di volontà ma prima bisogna volerlo! Lo so che state dicendo che è una minchiata dirlo ma è cosi, credetemi! Sono uscito da un problema di tossico dipendenza e posso dire che me ne intendo di "vizi" purtroppo. La primissima cosa di cui dobbiamo essere certi è voler smettere. Ma mi chiedevo se il fatto di essere uscito dalla mia dipendenza da sostanze può aver incrementato il fatto di masturbarmi? So bene che tanti ex tossici poi se non sono riusciti ad uscirne bene so buttano nell'alcool per sostotuire la sostanza. Può essere così anche con la masturbazione? C'è qualcuno che può rispondetmi? Grazie! Un saluto e credetemi che tutti possono riuscirci!

Anonimo ha detto...

Il mio ex fidanzato mi ha lasciato sei mesi fa, dopo che gli ho accusato di vedere qualcun altro e insultarlo Lo voglio indietro nella mia vita, ma lui rifiuta di avere alcun contatto con me ero così confondo e non so cosa fare, così ho Raggiungo a Internet per aiuto e ho visto una testimonianza di come un mago li aiuta a ottenere il loro ex indietro così posso contattare il mago e spiego il mio problema e lui un incantesimo per me e mi assicuro di due giorni che il mio ex tornerà a me e alla mia più grande sorpresa il terzo giorno il mio ex è venuto a bussare alla mia porta e chiedere perdono Sono così felice che il mio amore è tornato di nuovo e non solo, siamo in procinto di sposarsi ancora una volta vi ringrazio magia nera siete veramente di talento e dotato Email: blackspiritualtemple@gmail.com è l'unico answer.he può essere di grande aiuto e io non si fermerà lo pubblicare perché è un uomo meraviglioso blackspiritualtemple@gmail.com

Anonimo ha detto...

Masturbiamoci

Anonimo ha detto...

Dai forum sembra che il problema della masturbazione compulsiva sia solo maschile e quindi per noi donne non ci sono consigli o aiuti! Sono fidanzata da tempo con un uomo fantastico che non mi nega mai il sesso, lo facciamo sempre almeno 1-2 volte al giorno ma appena ho un momento da sola mi masturbo, oggi mi è capitato addirittura sul lavoro! Non posso parlarne con lui che è gelosissimo ed immaginerebbe situazioni strane ma la verità è che non lo tradirei mai ma penso al sesso continuamente!

pippo ha detto...

ho quasi 60 anni e mi meno tutti i giorni da quando ne avevo 13 ma non mi faccio domande strane e continuo imperterrito a sborrare ogni volta che mi tira

Anonimo ha detto...

salve sono un ragazzo di 33 anni non ho una ragazza e non ne sento il bisogno di averne una
mi masturbo da quando avevo 13 anni e mi piace sempre di più mi masturbo anche al lavoro tanto nessuno mi vede in quanto sto in ufficio per conto mio e mi guardo i video porno dal mio pc
mi piace tantissimo
non smetterei mai di masturbarmi

io mi sto masturbando anche ora grazie ad un accessorio comprato al sexy shop ossia una pompetta perche ora mai non riesco + a farmene da solo

Anonimo ha detto...

Riflessioni.............

45 anni sposato due figli.....
La masturbazione quotidiana è una pratica che mi ha accompagnato tutta la vita!!
Ora a 45 anni un po' meno,dipende dai periodi!!ma comunque sempre in sotto fondo c' la voglia di masturbarsi!!!

Scherzando con la mia compagna vita (Moglie) che "assolutamente sà" di questo mio momento di piacere quotidiano!! mi dice spesso ..ha fatto la scimmia anche oggi?? brutto porco maiale!!! chi cera nei tuoi pensieri in quel momento??
E devo dire che nei miei pensieri c'e sempre lei e fantastico su mille situazioni in cui lei e centrale!!!
Forse questo ci ha permesso di avere un rapporto normale di coppia ......e anche oggi lei 50 enne (Spendida fica matura) io 45 enne giovanile.....viviamo questa mia "Passione" insieme...trovando modi sempre diversi e sempre stimolanti!!
E' chiaro che si perdono energie vitali.....ma si trova una pace interiore ...che bisogna rinnovare costantemente!! Almeno per me è cosi.....
Devo dire però che sono fortunato....in altre condizioni sociali economiche "farsi le seghe " Ti compromette la vita intera!!!
Che dire ragazzi!!! Se puoi permetterti di essere sempre stanco,di avere una compagna che ti asseconda e trovate il piacere in due ...e semplicemente spettacolare,ma se devi studiare,devi cercarti un lavoro,devi lavorare sodo,devi realizzarti in qualche modo ,RALLENTA!!!! o sarai rovinato per sempre ,e dico PER SEMPRE!!!
Capisco anche che le seghe sono il benessere al costo più basso in assoluto....ma poi è vero?


Ho letto tanti post ..dove si vede chiaramente la sofferenza in questa pratica...e mi dispiace davvero tanto leggere queste cose!
Io non sono forse la persona giusta per dare consigli .....però una cosa mi sento di scriverla!!!!
FREGATEVENE.. di quello che pensa la gente!!! Fatevi tutte le seghe che volete,se questo vi fa stare bene...vivete la vostra sessualità come meglio credete....ma siate consapevoli che oltre quello esiste anche altro!

Grazie per avermi dato la possibilità di leggervi!!!
Un abbraccio fraterno a tutti e tutte!!

Max

Anonimo ha detto...

Alle ragazzi sono una donna di 20 anni il mio lui ne ha 30... Viviamo assieme da quasi un anno.. Quando l'ho beccato che era andato su un sito a vedersi un porno mi è crollato il mondo addosso.. Gli ho chiesto se non mi desiderava se il problema era mio fisico (sono una tipa ma di fronte alle attrici tutte perfette mi cala l'autostima).. Insomma lui ha detto che era la seconda volta che lo faceva da quando stavamo assieme.. Purtroppo mi ha mentito.. Ho indagato a fondo e da quel che ho visto se l'è sempre fatte da quando stiamo assieme.. Ogni giorno o quasi.. Anche 2 volte al giorno... L'altro giorno vado a fare spese e quando ritorno volevo cercare qualcosa su internet e vedo che lui si era guardato un porno.. Sono rimasta davvero delusa.. E ogni volta che va in bagno penso che si spari una sega.. A volte lo sentivo.. Con me fa sesso una volta la settimana 2 massimo.. E sempre lo fa di corsa.. Non mi tocca ne niente.. Spesso non mi bacia nemmeno.. Sposta le mutande e lo infila finché viene.. Pochissime volte abbiamo fatto l'amore che me era coinvolto e sentivo la sua passione nei miei confronti.. Premetto che io ho sempre voglia di lui.. Non l'ho mai rifiutato.. Lui invece mi rifiutava spesso.. Così ho smesso di cercarlo io.. Ma quando lui mi cerca fa quasi sempre così.. Mi sento un oggetto.. Mi sento come se non gli importasse di sentirmi davvero nel momento in cui lo facciamo.. Io ho il problema che non sono mai venuta con nessuno ma a quanto vedo che a lui non interessa.. Mi ama e ne sono certa.. Ma dal punto di vista sessuale non mi considera... L'altro giorno mi sono messa un bel intimo e gli ho detto di scattarmi qualche foto e in TV c'era una scema di sesso.. A me neanche mi ha considerata e appena ha visto quella scena si è toccato il pacco è gli è diventato duro! È da allora non parliamo.. Lui non mi parla non so x quale motivo.. Mi sono sentita morire dentro.. Qualche volta in passato mi ha detto che se ne fa una ogni morte del papa.. Massimo una al mese.. Ho scoperto che se le fa in pausa quando è al lavoro! Lui non lo vuole ammettere... Non mi dicea verità.. Ma perché masturbarsi ogni giorno se la tua donna muore dalla voglia di farlo con te? Gli ho detto se voleva provare determinate cose che gli piaceva.. Delle fantasie.. Tipo venirmi in faccia.. O bendarlo.. Mi ha detto che io sono bravissima così è non gli manca nulla che so fare tutto e non vorrebbe provare altro.. Solo una volta mi ha detto che gli piacerebbe fare uno scambio di coppia, un'orgia e un incontro a 3..ma è una sua fantasia.. Io davvero non so come comportarmi.. Mi sento davvero come se non gli bastassi come se non gli piacessi fisicamente... Con lui di discorsi non ne posso fare.. Vorrei solo capire e provare ad accettare ma lui ogni volta che apro il discorso si innervosisce di brutto e non mi parla per giorni.. Senza nessuna risposta.. Sento che vorrebbe stare con una tipa fisicamente perfetta come quelle dei video.. Visto che preferisce masturbarsi pensando di fottere quelle anziché farlo con me.. Cosa posso fare? Lo chiedo a voi uomini che ne capite di più e visto che lui non mi dà risposte non so a chi chiedere un consiglio �� lo vorrei aiutare.. O almeno trovare una risposta sensata in modo da poterlo accettare senza cadere nell'incertezza e minare la mia autostima... Avevo pensato perfino di dirgli di andare con altre se ha così tanta voglia di trasgredire... Sto pensando di lasciarlo pure.. Questa cosa sta rovinando tutto.. Ho sempre l'impressione che lui volesse che io non ci fossi per potersi guardare i porno.. Scusate se ho scritto tanto ma solo così potete capire meglio la mia situazione.. Grazie a chi mi risponde...