Pagine

venerdì, maggio 04, 2007

CERCO AIUTO E CERCO D'AIUTARE

Helpme pls.. Sono in un periodo di crisi soffro di depressione DA anni.. IL problema principale è che però, nonostante sia un'impiegata statale di 7^ livello, causa uno stato depressivo e di fuga... Sto perdendo IL lavoro e sono in debito finanziariamente...
Richiedete un contributo... Di quanto però? Tra Le altre... Sono in contatto via chat msn con un ragazzo di 20 che pensa continuamente al suicidio e c'ha GIà provato... Non so come aiutarlo e, poichè lui USA msn... Davvero sarebbe molto utile che potessi trovare un aiuto...
CRedo che la situazione di questo ragazzo sia davvero seriamente preoccuppante... Aiutatemi o ditemi come fare... Ho provato ad avvertire I genitori.... Ma senza alcun risultato...I suoi forse is sono rassegnati allo stato di cose... IO però non posso... 20 anni sono troppo pochi....per morire...
Aiutatemi per favore o datemi un conisglio su come aiutarlo....
Per quanto riguarda il ragazzo ha già fatto molto, avvisando anche i suoi genitori. Non può fare altro perchè sarebbe inutile, in questi casi può essere solo di sostegno. Non dimentichi, inoltre, che lei in situazioni del genere, rischia un forte coinvolgimento emotivo che potrebbe nuocere al suo stato depressivo. Pensi anche a "salvarsi" non solo a "salvare". Il contributo che richiedo per la consulenza telefonica è libero e viene devoluto all'associazione AILDAR. Saluti.

9 commenti:

giuseppe ha detto...

Ciao, senti non ho letto il tuo nome comq io ho sofferto di depressione per più di dieci anni ed ho portato quasi a buon fine un tentavivo di suicidio prima di uscirne.
Quello che ti posso dire è che non credo che tu possa aiutare il ragazzo dovresti aiutare prima te stessa.
Se mi fornite i riferimenti per msn vediamo di parlarne se volete.

Ciao ;-)

Anonimo ha detto...

ho deciso di farla finita anche avendo soltanto 21anni ora capisco il motivo del gesto di tanta gente che si toglie la vita,e sono sicuro che qualcuno si ricorderà di me

Risveglio ha detto...

Ognuno di noi "insegue" il proprio destino, ma io non posso che pormi comunque dei quesiti. In ogni caso non è facile vivere per nessuno di noi, in quanto lo schema sociale è appunto uno schema cannibale e distruttivo. cannibale nel senso che tende a ingoiare i prodotti del suo stesso schema. In secondo luogo ci sono coloro che non rispettano lo schema. In questo caso il senso di impotenza porta a non accettare la realtà e in alcuni casi la vita stessa.
Non conosco la chiave della vita, ma ho capito che esiste una chiave della libertà.
Questa chiave dipende solo in piccola parte da me, che comunque "devo fare la mia parte". Questo significa, non mollare mai, e andare sempre alla ricerca della verità e del bello.
Infatti se qualcuno ci pone della oscurità davanti a noi, cosa c'è di meglio che sconfiggerla ed illuminarla in maniera da dissolverla?

spero di trovare qualcuno che la pensi come me. In questi tempi i veri uomini e le vere donne pare che non esistano più, e tutti sono pronti a vendersi anche solo per 500 euro...

marco ha detto...

ciao mi chiamo marco e ho anche io una vita dificile ho una banbina di 4 mesi e nn riesco a trovare un lavoro le uniche persone che hovicino oggi ho capito che sono false ho provato anchio il suicidio poi ho pensato che se lo facevo avrei abbandonato la mia unica ragionedi vita cioe mia figlia ma nn so piu che fare ho perso mia madre a 14 anni e me ne sono anato di casaora ne o 25 ma nn ce la faccio piu mia figlia cresce e ci vogliono tante cose ma nn ce la faccio tutti mi promettono un lavoro poi nn si fano piu sentire vi prego ditemi che fare vorrei morire

Anonimo ha detto...

Bhe che dire la situazione è nera, anche perchè quando è nera è difficile vedere le vie di luce cioè le soluzioni.

Ti dico come farò io. Ho 40 anni e il mio lavoro si sta esaurendo, sebbene sia un dipenndente. L'azienda è nei guai, gli stipendi sono in arretrato di 3-4mesi in media, non ci sono piano professionali di crescita di alcun genere e il datore predilige aiutare i familiari anche se inetti rispetto a me e un'altra impiegata. Io ci sto da 10 anni e mi vedo scavalcare nelle varie chance lavorative, per cui ho capito che prima vado via meglio è.
Se faccio la strada a ritroso mi ricordo che qualcosa per cui valga la pena lottare e che quindi mi stimola anche per lavorare e vivere, c'è. Così ho deciso di rifare alcuni passi che avevo tralasciato e vediamo come va, di cercare di fare ciò che mi faceva stare bene tempo fa.
Non penso che il suicidio sia la soluzione giusta perchè se tutto l'universo ha i suoi meccanismi e la vita e la morte hanno quindi necessariamente un senso, la cosa più sbagliata da fare, guarda caso, è sempre l'intervento umano. Per cui una scelta umana sbagliata è sempre errata. ilmiliardario@gmail.com

ohds ha detto...

cerco auito per i bambini cke ho adottato in africa. se vuoi non credete potete leggere il mio associazione cke ho creato in africa per orfani e le persone cke vuole auitare o adottare orfani..
il sito è www.obes.onlc.fr o scrivimi per favore su ohds@hotmail.it .alle meno 2 euro per loro in africa o se tu vuoi portarlo con te...
ciaooo....

ohds ha detto...

ciaoo a tutti,
cerco auito per i bambini cke ho adottato in africa. se vuoi non credete potete leggere il mio associazione cke ho creato in africa per orfani e le persone cke vuole auitare o adottare orfani..
il sito è www.obes.onlc.fr o scrivimi per favore su ohds@hotmail.it .alle meno 2 euro per loro in africa o se tu vuoi portarlo con te...
ciaooo....

ohds ha detto...

ciaoo a tutti,
cerco auito per i bambini cke ho adottato in africa. se vuoi non credete potete leggere il mio associazione cke ho creato in africa per orfani e le persone cke vuole auitare o adottare orfani..
il sito è www.obes.onlc.fr o scrivimi per favore su ohds@hotmail.it .alle meno 2 euro per loro in africa o se tu vuoi portarlo con te...
ciaooo....

Anonimo ha detto...

Il segreto secondo me è che bisogna essere leggeri.